Il ritorno su un investimento in sicurezza per la tua azienda

Che cosa significa investire in sicurezza e perché dovremmo farlo?

Gli investimenti in cyber security costituiscono qualsiasi investimento effettuato in programmi, software, soluzioni o altri controlli di sicurezza a cui si indirizzano risorse, inclusi denaro e risorse umane. Poiché le minacce alla sicurezza sono diventate più comuni e gli hacker hanno trovato nuovi modi per ottenere dati privati, anche i software di cyber security sono diventati più raffinati e complessi: possono proteggere le nostre password, la cronologia delle ricerche e la posizione, aiutarci a non installare malware e altri virus, nonché aiutare le aziende a proteggere i propri dati e le comunicazioni all’interno della rete aziendale. Con il lavoro a distanza, che sta diventando una nuova normalità, è ancora più importante garantire ai dipendenti una rete di sicurezza intorno al loro lavoro e alle comunicazioni online.

Molte persone ora sono più caute e consapevoli delle minacce informatiche e ci sono semplici funzionalità di sicurezza sul tuo laptop che possono essere utilizzate senza spendere molti soldi e risorse per programmi di cyber security. Quindi, come valutiamo se abbiamo effettivamente bisogno di un determinato software di sicurezza o se abbiamo bisogno di assumere personale IT aggiuntivo per questo scopo? Poiché investire in software di sicurezza non è un investimento che porta profitto, ma piuttosto uno che previene perdite, può essere difficile da valutare.

Come calcolare il ritorno sull’investimento per la tua azienda

Quando si tratta di investimenti abituali, abbiamo familiarità con i semplici calcoli del ROI (Return on Investment), calcolato dividendo il ritorno o il profitto che otteniamo per il costo dell’investimento originale. Chiaro, semplice e molto facile decidere se vale la pena investire. Con la sicurezza, tuttavia, il calcolo può essere un po’ più complesso, soprattutto perché si basa su variabili che devono essere approssimate. Alcuni valori di cui abbiamo bisogno possono essere definiti completamente, come il costo di sanzioni legali, specialisti IT e simili, ma altri valori non potranno mai essere completamente esatti. Ciò include il tempo in cui un’azienda è inattiva e perde profitto durante un attacco informatico, la perdita di clienti potenzialmente interessati, il danno di immagine dell’azienda dopo l’incidente e molti altri.

Dobbiamo essere consapevoli che questi valori non possono essere esatti e perfetti, ma che è comunque possibile calcolare il ROSI (Return on Security Investment) e prevedere se i nostri investimenti saranno vantaggiosi per l’azienda. È importante cercare di stimare tutto il più fedelmente possibile, ma non rimanere bloccati su variabili che non è possibile conoscere esattamente.

Il ROSI è calcolato come (aspettativa di perdita annualizzata * rapporto di mitigazione – costo della soluzione) / costo della soluzione. Potrebbe sembrare complesso, ma non è così difficile da calcolare anche in autonomia. L’aspettativa di perdita annualizzata è una moltiplicazione del costo approssimativo di un determinato incidente di sicurezza e di quante volte all’anno potrebbe verificarsi tale incidente. Il rapporto di mitigazione indica quanto è efficace la soluzione, ad esempio risolve o previene il problema nel 93% dei casi. Il costo della soluzione è quanto pagheremmo per quel determinato software o programma.

Il calcolo del ROSI per ogni potenziale investimento in sicurezza può aiutare a decidere quali problemi richiedono più o meno finanziamenti, se la spesa è giustificata o se invece destinare le risorse alla risoluzione di un problema diverso. Può aiutare a vedere questi investimenti astratti in sicurezza sotto una luce più chiara e quantificarli in numeri.
Vedere un numero e calcolare il ROSI specifico non sono gli unici fattori importanti per quanto riguarda la cyber security. Avere un buon software di cyber security può aiutare a proteggere da minacce che forse non sarebbero nemmeno state previste, può far risparmiare molto tempo prevenendo i problemi invece di doverli gestire dopo che si sono verificati, può aiutare a sentirsi più tranquilli e più sicuri, oltre a prevenire eventuali danni al brand e all’immagine aziendale che possono derivare da problemi di sicurezza, in particolare quelli che coinvolgono dati sensibili dei clienti.

Ne vale la pena?

Ora che siete a conoscenza di entrambi i modi tangibili specifici per calcolare il ritorno sugli investimenti in sicurezza, nonché dei fattori da considerare che possono essere sia intangibili che più astratti, sta a voi decidere quali investimenti in sicurezza valgono o meno. Gli investimenti in sicurezza sono difficili da quantificare poiché prevengono perdite invece di portare profitto, ma avere un buon software per prevenire incidenti e portare una certa tranquillità sembra valga la pena.

Tutto questo può essere applicato anche nella vita personale. Le aziende non sono le uniche a dover proteggere i dati e stare lontane da malware e attacchi degli hacker. I vostri dati privati meritano di essere protetti e al sicuro online. Informazioni personali, dati sanitari, estratti conto, password: queste sono tutti dati che i software di sicurezza informatica possono aiutarti a proteggere e il vantaggio è generalmente molto più alto del costo.

Risorse addizionali:

https://blog.netwrix.com/2018/08/07/how-to-calculate-return-on-security-investment/
https://www.csoonline.com/article/3229887/how-to-calculate-your-return-on-security-investments.html

Share with:
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Altri articoli

Big Data – Dilemmi etici e normative sulla privacy

Sicurezza informatica: un nuovo business per la criminalità organizzata

Il ritorno su un investimento in sicurezza per la tua azienda

Share with:
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Altri articoli

Big Data – Dilemmi etici e normative sulla privacy

Sicurezza informatica: un nuovo business per la criminalità organizzata

Il ritorno su un investimento in sicurezza per la tua azienda